2021: Centenario traslazione del Milite Ignoto,
simbolo di tutti i Combattenti e i Caduti per la Patria di ogni tempo

Il Milite Ignoto, tumulato il 4 novembre del 1921 nel Sacello dell'Altare della Patria, rappresenta tutti i Combattenti e i Caduti per la Patria. Il “Progetto Milite Ignoto, Cittadino d’Italia”, promosso dal Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia in collaborazione con l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) ed il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d’Arma (ASSOARMA), ha ormai superato “quota 1.000” nelle adesioni perché già tanti sono i Comuni italiani che hanno conferito la cittadinanza onoraria a quel Soldato Ignoto. Alcuni Comuni hanno anche deliberato di voler intitolare al Cittadino d’Italia una via/piazza/parco o altro adeguato spazio cittadino.
In Sardegna sono 105, finora, i Comuni che hanno aderito al Progetto, votando quasi tutti all’unanimità ed altri hanno reso noto di avere inserito la mozione in un prossimo Ordine del Giorno. Il generale CC Giorgio Vincenzo Piras, referente per l'informazione, la consulenza ed il supporto alle Amministrazioni comunali della Regione Autonoma della Sardegna per conto del Gruppo MOVM d'Italia, ha ringraziato i Sindaci ed i Commissari Straordinari che hanno aderito per primi con entusiasmo e ha auspicato che tutti i Comuni sardi aderiscano al Progetto in forza del tanto generoso quanto eroico tributo di sangue offerto dall’Isola con la Brigata SASSARI, onorata e ricordata dagli Italiani con indiscussa riconoscenza ed affetto.


AGGIORNATO AL 13 LUGLIO 2021

MOTIVAZIONE DELLA MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE AL MILITE IGNOTO

RASSEGNA VIDEO: LA PRESENTAZIONE DEGLI EVENTI
 

IL MANIFESTO DEL 1921

IL MANIFESTO DEL 2021

 19 OTTOBRE 1921: LETTERA DEL COMANDANTE DEL CORPO D'ARMATA DI TRIESTE

 ► MONUMENTI AI CADUTI IN SARDEGNA (Cartoline)



© 2021 - CON LA BRIGATA SASSARI - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - ALL RIGHTS RESERVED
AUT. TRIB. CAGLIARI N. 9/13 DEL 9 LUGLIO 2013 - DIRETTORE RESPONSABILE PAOLO VACCA